fbpx
Giovedì, 22 Aprile 2021 08:37

Disintermediare o collaborare con i portali?

I portali che promuovono le nostre offerte possono essere sia nostri amici che nostri nemici, sta a noi valutare il loro ruolo all'interno del nostro business.

Di cosa parliamo esattamente? 

Parliamo delle strutture ricettive (come albergi, b&b, ristoranti...) che stipulano un contratto con portali come Booking o Trivago, per fare un esempio. 

Quali sono i vantaggi di essere dentro un portale?

I vantaggi possono essere molteplici e tra i più importanti c'è sicuramente:

  • L'alta visibilità che i portali possono ottenere
  • Le campagne promozionali pubblicitarie gestite direttamente dal portale
  • Prenotazioni facili e veloci con pagamento anticipato
  • Gestione dei clienti da parte del portale

E quali gli svantaggi di far parte di un portale?

Tra gli svantaggi più comuni e di cui tanti si "lamentano" ci sono sicuramente:

  • Le alte percentuali che vanno al portale ad ogni vendita
  • La mancanza di totale controllo sulle offerte
  • L'esclusiva su diversi dettagli delle tue offerte
  • I clienti sarebbero del portale e non tuoi

 In molti, a causa degli svantaggi, che porterebbero meno soldi in cassa rispetto quanti ne potrebbero ricevere tramite prenotazione diretta sul sito ufficiale della struttura, chiedono di poter staccarsi dal portale, disintermediare, quindi non utilizzare più i portali per essere trovati, conosciuti e scelti dagli utenti.

Ma è davvero la scelta più giusta, quella di non far parte di un portale?

Si e no...

I portali sono più in vista che mai e sono sempre la prima scelta di un utente che decide di organizzare una vacanza o cercare, in generale, una struttura ricettiva.

Vuoi per i prezzi più vantaggiosi, vuoi per la possibilità più veloce di poter confrontare le strutture tra loro in un unico sito, resta il fatto che oggi l'utente sceglie sin dal principio il portale per prendere le sue decisioni.

Non a casi, infatti, quando si decide di prenotare una struttura ricettiva, la prima cosa che un utente fa è entrare in maniera direttissima sul sito del portale e semplicemente inserire "hotel a Milano". Tutto qui, leggerà e sceglierà in pochi minuti ciò che più farà al caso suo.

Diverso è il caso di dover scegliere tramite siti web ufficiali, bisogna aprire più siti web, confrontarli tra più pagine...il procedimento di scelta diventa un po' più lento, ed inoltre i prezzi sono più alti rispetto i portali.

Quindi siamo destinati ad essere schiavi dei portali?

NO e ti spiego anzi come renderli tuoi partner!

Puoi sfruttare la visibilità dei portali, per indirizzare l'utente verso il tuo sito, offrendo all'utente dei vantaggi esclusivi per invogliarlo a scegliere la prenotazione diretta dal tuo sito web, piuttosto che dal portale.

Ti faccio un esempio pratico sulla base di un reale caso:

Camping che offre spazio camper e bungalow vicino il mare, ha un contratto con uno dei portali, il portale in effetti gli porta molta visibilità e diversi clienti ogni anno, ma questo portale inizia a costargli troppo...vorrebbe diminuire la percentuale da pagargli ad ogni vendita.

Quindi cosa si fa?

Innanzitutto si lavora sulla visibilità del sito ufficiale, creando un sito web pulito, fresco, ricco di foto e contenuti ad alto coinvolgimento, contenuti multimediali sulla pagina social.

Possibilità di prenotare in maniera semplice e veloce direttamente dal sito con delle offerte esclusive uniche per i soli prenotatori dal sito ufficiale.

Per finire, ampliamo la visibilità di queste offerte uniche ed esclusive per le prenotazioni dirette tramite campagne pubblicitarie su Google.

Chi cercherà "bungalow al mare a nomecittà" troverà oltre la struttura proposta dal portale, anche la stessa struttura con una promozione tutta sua, che offre di meglio rispetto il risultato del portale.

Questo potrebbe portare ad invogliare una fetta di utenti a curiosare su questa offerta più gustosa che propone l'azienda ed essere quindi più propensa a scegliere quella soluzione rispetto quella proposta dal portale.

Vale la pena provare, non credere? in questo modo avresti un'utenza tutta tua in maniera diretta, che potrai raccogliere ed usare per altri scopi promozionali, come richiesta di testimonianze da inserire nel tuo sito o per promuovere nuove offerte e far tornare il cliente da te.

Richiedi senza impegno e gratuitamente una consulenza per parlare della tua azienda e di come migliorare il suo fatturato :) ti basterà solamente cliccare sul bottone qui sotto!

 

VOGLIO UNA CONSULENZA GRATUITA

 

Alla prossima!