-- come scegliere il target giusto
Giovedì, 03 Giugno 2021 08:42

come scegliere il target giusto

Come scegliere il target giusto per le tue campagne pubblicitarie?

Parte fondamentale di una strategia di Marketing, tra le basi, è quella della scelta del proprio target.

Cosa è il target?

Per farla semplice, il target è la nostra clientela tipo, facciamo degli esempi concreti:

Sei un venditore di creme antirughe, chi acquista solitamente il tuo prodotto? donne che hanno le rughe. Chi ha le rughe? donne che hanno superato i 35-40 anni? Di cosa hanno bisogno queste donne di 35-40 anni e più? che problema vogliono risolvere? Queste donne di 35-40 anni a salire hanno bisogno di ritrovare una pelle più giovanile e di apparire più belle e piacenti sia ai loro occhi che agli occhi degli altri.

Ecco quindi il target della tua crema antirughe.

Tutto questo vale per ogni prodotto o servizio che vendi.

Se sei una pizzeria, il tuo target possono essere coppie e famiglie

Se sei un venditore di servizi online per aziende, il tuo target saranno gli imprenditori

E così via...

Il target perfetto esiste per qualunque genere di prodotto o servizio che vendi. 

A meno che tu non venda prodotti di larghissimo consumo, come beni di prima necessità, in quel caso il tuo target può essere chiunque della tua zona e puoi perfezionare i tuoi messaggi pubblicitari sulla base di un prodotto specifico come il reparto bio per un target che ama il benessere, il vegan e simili.

Le campagne pubblicitarie danno la possibilità di poter impostare un target ideale tramite fascia d'età, sesso, area geografica e interessi...

Impostare correttamente ognuna di queste voci, consentirà alla piattaforma di raggiungere con la tua pubblicità, quella fascia d'utenza che rispetta i tuoi parametri.

È importantissimo conoscere il proprio target per questo, per poterlo raggiungere, sapere chi stai raggiungendo minimizzerà le possibilità di sprecare denaro in campagne che possono essere cliccate (e quindi pagate da te) da chiunque, senza possibilità di un ritorno economico.

Gli sprechi di denaro sono molto comuni, proprio perchè non si conosce a fondo o non è ben chiaro quale sia il target a cui fare riferimento.

Come trovare al meglio il proprio target di riferimento?

Oltre a fare un identikit del vostro cliente ideale tramite i vostri dati di vendita, le piattaforme come i social network possono aiutare con dei dati aggiuntivi.

È possibile scovare qualche dato utile su chi potenzialmente potrebbe essere interessato a ciò che volete vendere tramite l'opzione "Audience insight" della piattaforma Business Manager di Facebook (che non sarà più disponibile a partire dal 1 luglio 2021) ma resta comunque possibile analizzare la propria utenza in target tramite ricerca manuale su pagine di competitor o di interesse simile alle tue proposte.

In questo modo potrai vedere che argomenti interessano di più al tuo target, dove mette più "mi piace" se a foto o video o altro...come scrive e cosa pensa dei prodotti o servizi simili al tuo...

Con questa analisi saprai creare un messaggio pubblicitario più ad hoc e che attiri maggiormente l'attenzione del tuo target.

Meglio saprai conoscere il tuo target e maggiori saranno le possibilità di trasformare gli utenti in tuoi clienti, quindi aumentare il tuo fatturato.

Nel caso volessi saperne di più su come implementare o migliorare la tua strategia di Marketing, ti basterà semplicemente cliccare qui e compilare il modulo di contatto al suo interno per richiedere una chiacchierata senza impegno con noi di Blu Innovation Media che da oltre 30 anni ci occupiamo di Marketing e strategia di vendita.

Tu conosci il tuo target alla perfezione? se non sei certo, beh lascia che ti aiutiamo 

Alla prossima!