-- E tu che venditore sei?
Mercoledì, 16 Settembre 2020 08:38

E tu che venditore sei?

dimmi come vendi e ti dirò chi sei

No, non è un quiz ma è un dato di fatto...ogni venditore ha un suo personale metodo di vendita.

A volte riesce bene, a volte no...ma questo è il lavoro del venditore e nessuna strategia è quella vincente al 100%

In questo articolo vorrei approfondire meglio quello che è il ruolo del venditore e qualche piccolo consiglio per migliorare ulteriormente il modo di presentare e vendere i vostri prodotti e servizi.

Senza giri di parole, andiamo alla pratica.

Consiglio 1: LASCIA LA TUA VERA PERSONALITÀ’ A CASA TUA!

Al tuo potenziale cliente, francamente, non deve interessare che tu sia una persona amante della musica o del buon vino.

Al potenziale cliente deve solamente interessare che il venditore sappia entrare in sintonia con le sue necessità ed è questo lo scopo di un venditore professionista; saper entrare in sintonia con i bisogni del suo interlocutore.

 

Consiglio 2: INDOSSA I PANNI DEL TUO INTERLOCUTORE

Ovviamente non intendo indossare i suoi pantaloni o la sua camicia a quadretti, ma intendo, per dirla terra terra, di somigliare quanto più possibile al tuo cliente, a livello di emozioni, di modi di vedere la vita, deve poter vedere in te, se stesso...e chi è più affidabile di qualcuno che ci capisce così bene?

Ecco perché è così importante conoscere prima il tuo potenziale cliente. Chi è? cosa fa? come lo ha fatto?...

 

Consiglio 3: PARLA ALLA SUA “ANIMA”

Partiamo da un concetto molto importante che ogni venditore deve aver stampato in mente: la personalità che ti si presenta davanti quasi mai è quella reale. Nel 99% delle tue trattative, ti troverai davanti una maschera che nasconde le reali preoccupazioni o la reale personalità del tuo venditore.

Tocca proprio a te riuscire a tirare fuori il tuo “vero interlocutore” grazie alle domande che gli porrai.

In base alle sue risposte, potrai capire se davanti a te hai una persona molto insicura, una persona che vuole essere notata, una persona che vuole essere il primo ad ottenere un servizio in voga e molto altro.

 

Consiglio 4: ASCOLTA IL TUO INTERLOCUTORE

Questo, oltre ad essere un doveroso consiglio per mettere a suo agio il tuo potenziale cliente è anche un segno di buona educazione.

Lascia parlare il tuo cliente, non interromperlo mai, ascolta attentamente cosa ha da dire.

Ascoltandolo, potrai comprendere al meglio la sua reale personalità, i suoi dubbi, ciò di cui ha bisogno...e grazie a queste risposte potrai personalizzare ulteriormente la tua trattativa di vendita.

 

Consiglio 5: ANTICIPA E RISPONDI A TUTTE LE SUE OBIEZIONI

Non esiste potenziale cliente senza incertezze. Tutti hanno qualcosa da chiedere.

Cosa ti viene chiesto più spesso? quali sono i dubbi più comuni dei tuoi interlocutori quando si parla dei tuoi prodotti o servizi? anticipali e anticipa anche eventuali falle del tuo lavoro per migliorarli, non lasciare che i troppi dubbi possano portare inesorabilmente ad un “no”.

 

Consiglio 6: NON AVERE FRETTA DI CHIUDERE LA VENDITA

La fretta è sempre malvista.

Un venditore frettoloso dà l’impressione di interessarsi solo ad ottenere al più presto la sua provvigione.

Il tuo potenziale cliente lo sa, e farà di tutto per mettervi i bastoni tra le ruote.

Non avere fretta di chiudere, non mostrare il tuo voler vendere per forza. Tu stai vendendo una soluzione ad un problema.

Il problema è del tuo potenziale cliente, è lui che deve avere bisogno di te e non il contrario.

Il tuo interlocutore è dubbioso? chiedigli quali sono i suoi dubbi, rispondi a tutte le sue domande.

Cerca di capire come poter risolvere i suoi dubbi e se ha bisogno di tempo, concediglielo se ritieni valga la pena.

Un potenziale cliente interessato lo noti, un cliente che ti sta facendo perdere tempo anche.

Taglia subito se noti completo disinteresse, il tuo tempo è comunque prezioso e il problema non è il tuo.

 

Vuoi saperne di più su ulteriori strategie di vendita o come poter meglio applicare i nostri consigli?

 

Richiedi una consulenza con i nostri esperti. Ti basterà solo cliccare qui :)